ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Assicurazione del Credito

Assicurazione del Credito

Una forma moderna per gestire le cauzioni importanti e capire che tipo di cliente sto gestendo




 
Circa un anno fa Assodimi ha provato a portare all’attenzione questo nuovo servizio in grado di gestire in una forma moderna il concetto di cauzione. Il concetto di cauzione può essere evoluto cambiando in base al “grado” di pericolosità nel gestire una partita iva. Dopo 12 mesi non molti soci hanno iniziato l’utilizzo di questo strumento di cui Assodimi ha anche creato una convenzione ad Hoc che vi riportiamo alla fine dell’articolo.

Parlando con un ex presidente di Assodimi Giuliano Gramigna, utilizzatore del servizio, ci siamo resi conto quanto questi strumenti siano importanti in aziende come le vostre ma che per il proprio utilizzo devono essere cambiati alcuni paradigmi.
Spesso ci si trincea dietro i venditori che dicono di conoscere tutti i propri clienti, invece utilizzando questi metodi abbiamo una prevenzione in quanto è possibile chiedere via email con tempi variabili da un ora alla mezza giornata il grado di solvibilità e quindi il costo da sostenere per assicurarsi il credito. Se il cliente risulta “affidato” è possibile anche non chiedere la cauzione come eravamo abituati.

Per capire come funziona guardare il video presente su questa presentazione 

La convenzione Assodimi con EulerHermes:
  1. Gli associati avranno diritto ad uno sconto del 10% sui CAI. L’associato avrà, comunque, diritto a 30 valutazioni gratuite in fase di trattativa.
  2. Gli associati con quote di fatturato all’esportazione superiori al 30% del fatturato totale assicurabile avranno diritto:
    • 50 valutazioni gratuite in fase di trattativa,
    • Il 30% delle valutazioni gratuite (sino ad un massimo di 150) in fase di emissione della polizza;
    • Una percentuale di copertura maggiorata di 5 punti per le vendite sul mercato domestico e per le esportazioni verso i Paesi del primo e secondo Gruppo;
    • Uno sconto del 50% sul Diritto fisso “export” previsto dal Tariffario Recupero Crediti.
  3. Gli eventuali recuperi conseguiti prima della liquidazione degli indennizzi saranno attribuiti prioritariamente all’associato assicurato (Primo Rischio Assoluto).
  4. Gli Associati Assicurati potranno in qualsiasi momento acquistare coperture di secondo livello Cap e Cap Plus.
  5. Gli Associati Assicurati potranno chiedere applicazioni di un Partecipazione agli utili di polizza potendo ottenere la restituzione sino al 10% dei premi versati in ciascun periodo assicurativo al verificarsi delle tre seguenti condizioni:
    • Rapporto sinistri/premi inferiore a 0,50 sia per l’annualità che per la polizza.
    • Rispetto del Minimo di Premio.
    • Rinnovo della polizza.



Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *