ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Congresso Noleggiatori 2018: com’è andata?

Congresso Noleggiatori 2018: com’è andata?

320 persone hanno noleggiato il sole per una meravigliosa giornata all’insegna dell’innovazione, collaborazione, novità.




 
Tante sono state le persone che il 12 ottobre si sono date appuntamento nell’innovativa e originale cornice del campus di H-Farm. Oltre 120 aziende di noleggio che hanno assistito e parteciapto attivamente al 26° congresso dei noleggiatori di Assodimi/Assonolo.
La location, diventata per un giorno punto dimostrativo di macchine, attrezzature e servizi per il noleggio, ci ha accolto con una splendida giornata di sole facendo mescolare i noleggiatori, i produttori e i distributori con i ragazzi del campus universitario.

Dopo il beventuo dell'AD di H-Farm, il filo conduttore della giornata è stato quello di dare spazio alla professionalità del noleggio e alle scelte che ogni aziende deve fare per stare al passo, un settore che sta vivendo un momento molto interessate sia di forti cambiamenti che di indici statistici buoni. Federico della Puppa ha mostrato quanto in un’economia delle costruzioni molto altalenante con un sistema ancorato a vecchi modelli di processo il noleggio stia aumentando la sua penetrazione riportando il fatturato annuale del comparto al periodo pre-crisi. Questo non deve far tornare in menti vecchi modelli di business ma deve permettere di sperimentare e optare per nuove frontiere di mercato come ci ha mostrato la Boels con il noleggio di attrezzature atipiche o il mercato spangolo che ha illustrato quanto sia indispensabile fare squadra per ottimizzare il mercato.
Da lato delle novità il congresso ha mostrato quanto nel mondo del turismo i concetti di revenue managent se usati correttamente creando rete fra gli attori possa aumentare il numero dei clienti e ottimizzare i coefficienti di utilizzo.

Ampio sguardo è stato dedicato al mondo dei millennials cercando di capire insieme a H-Farm che peculiarità hanno e come deve cambiare l’approccio con loro. Grazie a 4 millennials del mondo del noleggio di Assodimi è stato possibile confrontarsi sul cambiamento che la comunicazione, gli approcci ai collaboratori e la gestione dei clienti potrà variare.
Il congresso è terminato con la consegna dell’attestato QualityRent all’azienda Omec e il diploma ai partecipanti alla RentalAcademi 2017.
La giornata di sole ha accompagnato fino ai saluti e all’aperitivo finale con l’arrivederci del presidente Mauro Brunelli, dei vice presidenti Elisa Taini e Massimo Rossi e del direttore Marco Prosperi alla prossima edizione.

Presentazioni, materiale, foto e video del congresso, rassegna stampa su www.assodimi.it/congresso



26° Congresso Assodimi

Contattaci

Campi Richiesti *