Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

Utilità da usare Ricerca partita IVA - Controllo Codice fiscale

Utilità da usare

Ricerca partita IVA - Controllo Codice fiscale


RICERCA PARTITA IVA

Nel sito dell'Agenzia delle Entrate: 
cliccando su "Accedi al servizio", selezionando tra gli stati membri il paese dove desideriamo cercare la partita iva ( nella maggior parte dei casi l'Italia) è possibile avere dati sull'esistenza di una partita iva. Non è un granché ma è sempre meglio di niente. Nel caso in cui l'esito della verifica sia "Operatore IVA esistente", la visualizzazione della data di inizio attività sta ad indicare che l'operatore commerciale titolare del numero identificativo IVA, è in attività alla data della richiesta di verifica. Qualora, invece, il soggetto abbia cessato la sua attività non sarà visualizzata la data di inizio attività bensì quella di fine attività.

Eventuali inconvenienti dovuti a problemi di comunicazione sulla rete comunitaria ovvero alla non disponibilità del sistema dello Stato membro a cui appartiene il numero identificativo IVA che si vuole verificare, saranno segnalati con un apposito diagnostico. Qualora si presentino problemi momentanei nell'applicazione Web sarà visualizzata la seguente risposta: "Il collegamento non è momentaneamente disponibile". 


Ecco il risultato di una ricerca:
-----------------------------------------------------------------------------------------------
OPERATORE IVA ESISTENTE

Partita IVA: 001001010100
Denominazione: N.D.
Indirizzo: N.D.
Data di inizio attività: 30/06/1990
Data di fine attività: ---

N.D. (Non Divulgabile) = Lo Stato membro selezionato non ha autorizzato la divulgazione di questa infomazione.

Data della richiesta: 05/12/2006 17:02:46 
-----------------------------------------------------------------------------------------------

Codice fiscale

Il codice fiscale rappresenta lo strumento di identificazione del cittadino nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche. L'unico valido è quello rilasciato dall'Agenzia delle Entrate.
Il codice fiscale viene attribuito tramite richiesta telematica all’Agenzia delle Entrate:
per i neonati da parte del Comune (al momento dell’iscrizione nell’Anagrafe dei residenti)
per i cittadini italiani residenti all’estero da parte dei Consolati
per gli stranieri dagli Sportelli Unici per l’Immigrazione (SUI) e dalle questure.

I cittadini ancora sprovvisti del codice fiscale possono presentarsi all'Ufficio locale dell'Agenzia delle Entrate con un documento di riconoscimento; per gli stranieri, occorre passaporto o permesso di soggiorno.

Richiedi il duplicato del codice fiscale
Programma per verificare la correttezza formale del codice fiscale
Informazioni sulla codificazione delle persone fisiche



Marcello De Michelis 
Ragioniere commecialista fiscalista

CONTATTACI